Il tuo guardaroba è sostenibile?

L’indice di sostenibilità ti aiuta a valutare il livello di sostenibilità ambientale complessivo degli indumenti che hai nel tuo guardaroba. Riassume in un unico punteggio diversi parametri con i quali abbiamo cercato di descrivere le caratteristiche di un capo di abbigliamento, dalla sua provenienza ai suoi materiali, e gli impatti che queste causano. Vediamo meglio come:

Macro-aree

Sono state individuate diverse macro aree per caratterizzare un capo di abbigliamento: composizione, certificazioni tessili, brands, e molte altre. 

A ciascun parametro inoltre è stato attribuito un peso, che stabilisce il contributo di ciascuna macro area al calcolo finale dell’indice di sostenibilità. 

Sotto-categorie

Ciascuna macro area è caratterizzata da sottocategorie che l’utente può scegliere per meglio individuare le peculiarità di ciascun capo, con punteggi che vanno da 0 a 100 

Indice di sostenibilità

L’indice di sostenibilità è quindi un punteggio percentuale da 0 a 100 che riassume tutti punteggi delle macro aree, che a loro volta dipendono dai valori assegnati dall’utente alle sottocategorie. 

L’indice non vuole essere un modello esaustivo della sostenibilità di un capo, serve piuttosto a farsi una idea affidabile degli impatti che la produzione, l’acquisto, l’uso e lo smaltimento di quel capo possono produrre. Abbiamo perciò cercato di trovare un compromesso fra l’accuratezza dell’indice e la praticità del caricamento delle informazioni da parte dell’utente. 

Il tuo contributo e sviluppi futuri

L’indice di sostenibilità che proponiamo in Wardable è stato sviluppato da Dress the change e deve considerarsi un modello embrionale e in evoluzione; chiediamo quindi ad ogni utente di inviarci suggerimenti su come migliorare la metodologia. 

Invia il tuo feedback